Da casa nostra a casa tua

Da casa nostra a casa tua

Poco tempo fa Giorgio Armani  ha pubblicato su “WWD Women’s Wear Daily” un articolo che ci ha fatto riflettere. Inizia così: ““Il declino del sistema moda, per come lo conosciamo, è iniziato quando il settore del lusso ha adottato le modalità operative del fast fashion con il ciclo di consegna continua, nella speranza di vendere di più…Io non voglio più lavorare così, è immorale….  Il momento che stiamo attraversando è turbolento, ma ci offre la possibilità, unica davvero, di aggiustare quello che non va, di togliere il superfluo, di ritrovare una dimensione più umana…”

In qualche modo quanto scritto da Armani si può ricollegare alla nostra realtà e come alla nostra,  anche a tante altre che si accomunano a noi, non necessariamente per modello di business, ma come scelta etica e professionale di gestione di un marchio di abbigliamento.

Sicuramente non apparteniamo al settore lusso, ma siamo comunque parte del grande settore moda, solo che invece di adattarci alle “modalità operative del fast fashion”, per noi insostenibili, abbiamo scelto di seguire le dinamiche più umane dello slow fashion.

A proposito di noi…

Prima d’ora, a parte qualche accenno nella sezione “About” del sito, non avevamo mai parlato di noi nel dettaglio e di cosa significhi essere un’azienda consapevole, forse perché non pensavamo necessario puntualizzare la sfida che abbiamo scelto quando siamo nati 5 anni fa, come marchio di abbigliamento di piccole dimensioni totalmente italiano.

Abbiamo sempre creduto che dovessero essere i nostri prodotti a parlare per noi, ritenevamo che la soddisfazione a lungo termine nell’acquisto di un nostro capo fosse la cosa che potesse trasmettere al meglio la nostra ambizione, il nostro sogno e il nostro impegno per realizzarlo.

Quindi non vogliamo tediarvi con lamentele varie legate a tecnicismi e burocrazia, vorremmo trovare un modo più semplice e sensibile per trasmettere ciò che Atma Feed your soul rappresenta per noi e condividerlo con te.

Una scelta consapevole

La psicologia che sta dietro ad una scelta personale è una delle sfide più grandi con cui le aziende come la nostra si devono confrontare tutti i giorni, cercando di farsi notare all’interno di un ecosistema di mercato strumentalizzato dalla comunicazione dei player più forti.

Noi abbiamo semplicemente scelto di essere ciò che siamo. Crediamo in una produzione etica e sostenibile, nella trasparenza e nel Made in Italy.

I nostri prodotti sono solo il mezzo che abbiamo scelto per trasmettere il nostro impegno e la nostra passione come valori che ti permettono di compiere questa scelta e che tu lo faccia con consapevolezza e soddisfazione

L’impegno e a volte la fatica che sta dietro al nostro lavoro non dev’essere intesa con compassione verso una realtà che sfida le forze di mercato, perchè è la gioia che sta dietro alla fatica quello che a noi importa. Impegnarci al massimo per consegnare un prodotto che sia all’altezza delle tue aspettative prima di tutto come persona, poi come cliente. Ambire al cambiamento; agire riscoprendo le nostre origini senza tralasciare le innovazioni; trovare nel progresso consapevole il suo lato positivo senza lasciarsi schiacciare da qualcosa più grande di noi, è ciò che conta.

Il lato umano delle cose

Per noi l’essere umano gioca un ruolo chiave nel processo di creazione dei nostri capi.

Non ci serviamo di strumenti complessi per farlo, semplicemente adattiamo la nostra esperienza, le nostre possibilità e il nostro gusto alle tue esigenze, scegliendo con cura ogni passaggio. È vero, può essere considerato solo un capo di abbigliamento, ma l’energia che sta dietro proviene dal nostro cuore e dall’ambizione di fare bene le cose.

Non siamo perfetti, solo Dio lo è, ma facciamo del nostro meglio per produrre un prodotto che sia durevole, costruito con attenzione e con amore. Non crediamo nelle tempistiche innaturali della competizione di mercato e per questo consideriamo il fattore tempo come un valore prezioso e indispensabile per dare vita ai nostri capi. 

Le nostre collezioni sono da sempre essenziali e, permetteteci il termine, senza data di scadenza. Produciamo piccole quantità per volta e tutti i prodotti rimangono disponibili sullo shop online fino ad esaurimento,  perché secondo noi l’invenduto è uno spreco e non va considerato di seconda scelta. Non è il passare del tempo che rende i nostri prodotti e i nostri tessuti di qualità minore, se mai li rende un evergreen.

La tua fiducia nei nostri confronti ci da la forza e il piacere di andare avanti! È bello scoprire la città in cui vivi, ogni tanto parlare con te, immaginare il suono del campanello quando il tuo pacco è arrivato a destinazione, tutto questo è romantico.

Sappiamo che è difficile accontentare tutti, le aziende grosse lo fanno: collezioni infinite, servizio al cliente impeccabile, prezzi accessibili, disponibilità totale al ripensamento, strutture perfette, comunicazione accattivante, persuasiva, brillante.

Loro lo fanno, noi ci proviamo. Sarebbe bello essere più all’altezza e poter accontentare tutti,  ma non possiamo e in un certo senso non vogliamo farlo. Per certi aspetti abbiamo scelto di essere diversi,  scelto di essere ciò che siamo, piccoli, ma efficienti, con i piedi per terra, con grandi ambizioni e un sogno da realizzare. 

Non ci interessa il potere, ma sapere che abbiamo reso felice qualcuno con ciò che facciamo. Desideriamo essere sensibili e ci piace emozionarci per il nostro lavoro e per la tua soddisfazione che ci comunichi con messaggi di appezzamento che danno un senso a tutto.

È come se cercassimo di sviscerare dal materialismo il suo lato umano attenuando il suo significato negativo e dando valore a qualcosa che nella nostra epoca è stato demonizzato e spesso incompreso. Cerchiamo di farlo partendo dalla nostra filiera, perchè la filiera è composta anch’essa prima di tutto da persone e sono loro fa fare la differenza.

Un breve racconto della nostra realtà quotidiana

I nostri produttori ci telefonano e ci raccontano delle loro famiglie, dei loro acciacchi, dei loro problemi per consegnare una produzione, perché è subentrato l’ennesimo intoppo che fa parte del gioco.

A volte ci chiamano e non si parla nemmeno di lavoro, ci si sente solo per domandarsi come si sta.

Alcune aziende si trovano direttamente nelle abitazioni personali, perché nel nostro territorio ha sempre funzionato così. Si riducono gli spostamenti, si può gestire il lavoro e la famiglia, si possono ridurre gli sprechi e ci si può sentire a casa.

Noi vogliamo continuare a lavorare con loro e sapete perché? 

Perché quando andiamo da loro facciamo colazione insieme con caffè e torta fatta in casa. Perché ogni tanto capita che, quando siamo da loro per discutere di lavoro, compaiono i bambini che chiamano la loro mamma.

Perché quando andiamo a ritirare una produzione, ci andiamo con la nostra macchina e i nostri genitori sono felici di accompagnarci per darci una mano.

Perché i nostri collaboratori faticano come fatichiamo noi e per questo capiscono i nostri limiti, le nostre difficoltà e ci vengono incontro e lo fanno regalandoci una battuta anziché una smorfia di disapprovazione.

Perché quando arriviamo troviamo un’intera famiglia che lavora con il sorriso, aiutandosi reciprocamente. 

Perché le aziende sono nel nostro territorio, nella terra in cui siamo nati e che conosciamo e amiamo.

Perché i nostri collaboratori si fermano a pranzo in ufficio, perché il nostro ufficio è anche la nostra casa.

E dalla nostra casa arriviamo direttamente a casa tua.

L’ intento di questa “lettera” è di raccontare la nostra esperienza, senza giudicare le altre. Noi siamo un esempio, come tanti, della dimensione umana del sistema moda. Noi rappresentiamo un’opzione, nell’oceano infinito di proposte, composta da persone che amano il proprio lavoro e si impegna per farlo al meglio.

Ora ti salutiamo e ti auguriamo una bellissima giornata.

Namasté and Feed your soul!

Un pensiero su “Da casa nostra a casa tua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *